Lubiana e dintorni

  • view-of-ljubljana-castle-b.jakse--s.jersic

Lubiana, la capitale della Slovenia, è una città mitteleuropea che sorge tra le Alpi e l'Adriatico, nella conca in cui confluiscono i fiumi Sava e Ljubljanica. Lubiana ha tutto quello che vantano le moderne capitali, ma è riuscita nello stesso tempo conservare un'atmosfera cordiale e rilassata di una località piccola che sa sorprendere. I dintorni di Lubiana eccellono per numerose bellezze naturali, attrattive culturali che testimoniano la sua ricca storia, attraenti sentieri per la ricreazione, per l'escursionismo e il ciclismo nonché una svariata offerta gastronomica.

  • building-of-the-former-cooperative-bank-b.cvetkovic
  • srednjeveki-dan_d.-wedam_small
  • Ljubljana_small

A Lubiana si sono conservate tracce di tutti i cinque millenni della sua storia, tra l'altro il lascito dell'Emona romana e il centro storico con il castello medievale, le facciate barocche, i portali decorati nonché i tetti storti. Il mosaico viene completato dai pittoreschi ponti sul fiume Ljubljanica e dal vasto parco Tivoli che penetra nel pieno centro della città.

L'aspetto odierno di Lubiana è dovuto parzialmente anche al barocco italiano, e parzialmente allo stile »Sezession« (o Art Nouveau) di numerosi palazzi, costruiti in seguito al devastante terremoto del 1895.

Nella prima metà del XX secolo, un'importante impronta personale alla sua città natia è stata data anche dall'architetto di fama mondiale, Jože Plecnik. L'aspetto della città più tardi è stato plasmato dai suoi discepoli, e caratterizzato anche dalle creazioni dell'"onda nuova" di grandi architetti sloveni.

Foto:B. Jakše, S. Jeric, D. Wedan, B. Cvetkovic 

Per saperne di più su Lubiana.